Angelo Galasso corso Matteotti 8, angolo via San Pietro all'Orto

Tradition in evolution. Ovvero lo stile italiano mescolato a quello inglese con un tocco di colore del sud, perché Angelo Galasso non riesce lasciare in disparte le sue origini, che poi sono la sua fortuna. Nato a Francavilla Fontana, in Puglia («stesso paesino di Emanuel Ungaro, che era il sarto di mio padre»), Angelo è considerato dalla stampa internazionale un vero gladiatore della moda e i fatti gli danno ragione da oltre 35 anni. Prima ha creato l’azienda Interno 8 a Roma, poi ha messo in piedi, assieme a Flavio Briatore, la collezione Billionaire, ora sta conquistando il mondo con le sue proposte nelle quali mescola eleganza e uno stile che, forse, considerare dandy pare riduttivo. Colori intensi ed eleganti, giacche sontuose, materiali pregiati, velluti finissimi, tagli perfetti, un’armonia e una raffinatezza frizzante che vanno oltre le mode. Angelo Galasso le mode le provoca anzi, le anticipa, le crea, le impone.

Come sta la moda maschile?
«Basta guardarsi attorno per rendersi conto che si sta respirando un’aria fantastica; l’uomo, nel vestire, è in una continua evoluzione. Siamo arrivati al così detto right time: per anni si sono percepite delle sensazioni positive, ricordo come nel 2005 ero a New York sulla Madison e guardavo le aperture di negozi di jeans, tutti uguali. Mi dissi che era arrivato il momento per impreziosirlo, il resto venne come conseguenza. Il segreto sta nel saper osservare la gente e provare ad accontentarla al cento per cento».
Proviamo a inquadrare i clienti.
«È gente che non ha paura dei giudizi altrui, che sa quello che vuole. Per alcuni l’impatto è forse troppo forte ma il mio prodotto arriva e conquista pian piano; a Londra ho trovato terreno fertile perché lì si respira una libertà straordinaria, a Milano ci vuole più tempo».
Al Pacino, Roger Moore, Paul McCartney, Puff Daddy: tutti in fila a vestirsi da lei.
«È gente vanesia, che ama sentirsi dire che è vestita bene, ama distinguersi, essere elegante, stupire».
Al Pacino, quando andò alla Casa Bianca a ritirare la National Medal of Arts, indossava i suoi capi.
«Da una vita conosco il suo co-producer, Barry Levinson, gli chiesi se fosse possibile vestire Al. Rispose che lui si deve innamorare del prodotto, altrimenti non ci sono chances. Andai a casa sua a Los Angeles, all’inizio mi sembrò restio ma poi diventò addict, dipendente dai miei abiti; ne acquista in continuazione. Pensate che c’è una foto con lui alle nove del mattino da Starbucks con un mio tuxedo blu, dice che lo indossa perfino a letto».
Quando Obama gli ha consegnato la medaglia com’era vestito?
«Tuxedo nero con lance blu, elegantissimo».
Paul McCartney, invece?
«Lui cercava qualcosa di speciale per un concerto a Los Angeles, ma, tengo a precisare, sia lui che Al pagano quello che comprano, per l’occasione McCartney ordinò una quindicina di capi e da allora torna regolarmente».
Passiamo a Roger Moore.
«Una leggenda, pensate che con il figlio, Jeffrey, parliamo italiano perché la prima moglie di Roger era - bellissima - di Perugia. Lui va pazzo per le mie camicie con il polsino; nelle foto lo fa vedere sempre, ama i dettagli chic».
Puff Daddy.
«Ccome Roger, indossa le camicie con il polsino, ne compra in quantità. Ha contagiato perfino Beyoncè, che le ordina su misura ma stavolta senza il polsino».
Forse in Italia è complicato riproporla.
«Nick Foulkes, uno dei giornalisti più influenti nel mondo fashion, ha scritto su Financial Times che si tratta di una rivoluzione. Non vorrei sembrare privo di modestia però dice che sono il Leonardo da Vinci della camicia. Detto questo, ovvio che la puoi vedere più spesso a Londra o Los Angeles che non a Milano».
A Milano sta per aprire il suo nuovo negozio, che lei chiama house.
«“House”, come una specie di club per uomini, difatti abbiamo il bar, l’angolo delle degustazioni, tanti caffè. La donna è più concreta, invece l’uomo ama vivere, ha i suoi hobby, per questo mi piace sapere che i miei clienti entrano e si rilassano come se fossero a casa loro. A New York abbiamo il negozio al The Plaza, dove prima c’era la vecchia sala da thé edouardiana. A Milano apriremo in corso Matteotti all’8, angolo via San Pietro all’Orto, prima eravamo in via Montenapoleone ma piccolo. Venite, vi piacerà un mondo».

thirtysecondsmilano:

Lavorando con “Thirty Seconds” si ha la piena percezione del concetto di “creazione”. Un team di professionisti che, in soli sei anni, è diventato un punto di riferimento nel settore Video, Event, web Thirty Seconds Lab si trova a Milano in via Vincenzo Monti 54 ,in una location stile newyorkese, un laboratorio creativo molto accogliente e “singolare”.
Proprio la produzione di video è uno dei punti di forza che hanno reso questo gruppo vincente. Qualità altissima e una grande passione si uniscono all’esperienza delle grosse major, per un risultato sorprendente e, dal punto di vista comunicativo, estremamente efficace.

thirtysecondsmilano-news:

Thirty Seconds (30seconds.it ) is an Italian Factory specialized in Communication, formed by dynamic and expert professionals in the field of Video Production and Event Organizing &Planning.
www.produzionevideomilano.com/portfolio/
 
Use of videos in Business as well as in Music industry, represents in today’s Communication a key strategic activity for a Management who wants to ride the wave of the opportunities offered by the Web and Social Networks.
 
Thirty Seconds is capable to produce State-of-Arts videos, regardless their use, should it be Viral, Advertising, Music clip, On Line Video Marketing, Tutorial or Institutional: Quality is always our stable reference. Cool ideas with high communication impact, together with technical competence gained in several years in making and directing films and TV shows, are the real added value of this team of creative people.
 
Still talking about the most capturing forms of communication, Events represent a real booster and a very effective way to build strong and long lasting relationship with your audience (customers, employees, partners and other market operators).
 
As a matter of fact, customers and prospects are definitively convinced about the competence and capability of a given Company to meet their expectations, only once they have experienced the care and professionalism that the Company demonstrated organizing an Event (e.g. a marketing event, a launch of a new product or service, an exhibition, a music show case, etc). Not to mention the internal impact of an Event in terms of cooperation, reputation and acceptance by our employees, workers and business partners.
Thirty Seconds can produce impressive and impacting turnkey events, from the concept down to the organization, enabling your company to exceed your audience expectations. A Thirty Seconds Event can last in your audience’s mind forever…
 
Whatever your dream is, Thirty Seconds is your Italian Creative Way…
Thirty Seconds: Creating Emotions, Instilling Wish.
 

thirtysecondsmilano-news:

Thirty Seconds (30seconds.it ) is an Italian Factory specialized in Communication, formed by dynamic and expert professionals in the field of Video Production and Event Organizing &Planning.
 
Use of videos in Business as well as in Music industry, represents in today’s Communication a key strategic activity for a Management who wants to ride the wave of the opportunities offered by the Web and Social Networks.
 
Thirty Seconds is capable to produce State-of-Arts videos, regardless their use, should it be Viral, Advertising, Music clip, On Line Video Marketing, Tutorial or Institutional: Quality is always our stable reference. Cool ideas with high communication impact, together with technical competence gained in several years in making and directing films and TV shows, are the real added value of this team of creative people.
 
Still talking about the most capturing forms of communication, Events represent a real booster and a very effective way to build strong and long lasting relationship with your audience (customers, employees, partners and other market operators).
 
As a matter of fact, customers and prospects are definitively convinced about the competence and capability of a given Company to meet their expectations, only once they have experienced the care and professionalism that the Company demonstrated organizing an Event (e.g. a marketing event, a launch of a new product or service, an exhibition, a music show case, etc). Not to mention the internal impact of an Event in terms of cooperation, reputation and acceptance by our employees, workers and business partners.
Thirty Seconds can produce impressive and impacting turnkey events, from the concept down to the organization, enabling your company to exceed your audience expectations. A Thirty Seconds Event can last in your audience’s mind forever…
 
Whatever your dream is, Thirty Seconds is your Italian Creative Way…

Thirty SecondsCreating Emotions, Instilling Wish.
 

(via thirtysecondsmilano)

thirtysecondsmilano-news:


Thirty Seconds (30seconds.it ) is an Italian Factory specialized in Communication, formed by dynamic and expert professionals in the field of Video Production and Event Organizing &Planning.
www.produzionevideomilano.com/portfolio/
 
Use of videos in Business as well as in Music industry, represents in today’s Communication a key strategic activity for a Management who wants to ride the wave of the opportunities offered by the Web and Social Networks.
 
Thirty Seconds is capable to produce State-of-Arts videos, regardless their use, should it be Viral, Advertising, Music clip, On Line Video Marketing, Tutorial or Institutional: Quality is always our stable reference. Cool ideas with high communication impact, together with technical competence gained in several years in making and directing films and TV shows, are the real added value of this team of creative people.
 
Still talking about the most capturing forms of communication, Events represent a real booster and a very effective way to build strong and long lasting relationship with your audience (customers, employees, partners and other market operators).
 
As a matter of fact, customers and prospects are definitively convinced about the competence and capability of a given Company to meet their expectations, only once they have experienced the care and professionalism that the Company demonstrated organizing an Event (e.g. a marketing event, a launch of a new product or service, an exhibition, a music show case, etc). Not to mention the internal impact of an Event in terms of cooperation, reputation and acceptance by our employees, workers and business partners.
Thirty Seconds can produce impressive and impacting turnkey events, from the concept down to the organization, enabling your company to exceed your audience expectations. A Thirty Seconds Event can last in your audience’s mind forever…
 
Whatever your dream is, Thirty Seconds is your Italian Creative Way…
Thirty Seconds: Creating Emotions, Instilling Wish.
 

thirtysecondsmilano-news:

Thirty Seconds (30seconds.it ) is an Italian Factory specialized in Communication, formed by dynamic and expert professionals in the field of Video Production and Event Organizing &Planning.
 
Use of videos in Business as well as in Music industry, represents in today’s Communication a key strategic activity for a Management who wants to ride the wave of the opportunities offered by the Web and Social Networks.
 
Thirty Seconds is capable to produce State-of-Arts videos, regardless their use, should it be Viral, Advertising, Music clip, On Line Video Marketing, Tutorial or Institutional: Quality is always our stable reference. Cool ideas with high communication impact, together with technical competence gained in several years in making and directing films and TV shows, are the real added value of this team of creative people.
 
Still talking about the most capturing forms of communication, Events represent a real booster and a very effective way to build strong and long lasting relationship with your audience (customers, employees, partners and other market operators).
 
As a matter of fact, customers and prospects are definitively convinced about the competence and capability of a given Company to meet their expectations, only once they have experienced the care and professionalism that the Company demonstrated organizing an Event (e.g. a marketing event, a launch of a new product or service, an exhibition, a music show case, etc). Not to mention the internal impact of an Event in terms of cooperation, reputation and acceptance by our employees, workers and business partners.
Thirty Seconds can produce impressive and impacting turnkey events, from the concept down to the organization, enabling your company to exceed your audience expectations. A Thirty Seconds Event can last in your audience’s mind forever…
 
Whatever your dream is, Thirty Seconds is your Italian Creative Way…

Thirty SecondsCreating Emotions, Instilling Wish.
 


thirtysecondsmilano-news:
Video viral Marketing: Efficacia del video, e brand reputation.
L’era della comunicazione VIDEO  è davvero il futuro .
Quali scelte intraprendere per promuovere EFFICACEMENTE LA TUA ATTIVITA? I video  sul Web sono ormai una realtà un carattere molti brand affermati lo usano ormai da tempo con  entusiasmanti risultati scegliendo Youtube è i social. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !!
Come si produce un video è fondamentale , occorre necessariamente , essere , credibili, a volte divertenti , e soprattutto raccontare una storia VERA .
Cosa accade ? 
il video marketing virale  ha come scopo di espandersi come un “INFLUENZA” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale , a meno che non si abbia un BUDGET STRATOSFERICO
il  VIRAL video   RESTA nella mente del pubblico e genera di conseguenza  un “WOW “ un impatto tale a livello comunicativo  che produrrà LO VOGLIO FAR VEDERE A QUEL MIO AMICO “…
Questo diventa in automatico il “vecchio “passa parola “
Inoltre :
Affinchè un video  generi TAM TAM  e argomentazioni , post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di “appartenza “Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro.
Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare …
Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni :
Cosa potrete ottenere alcuni esempi  :
               1)           Avere più clienti
               2)           Formazione tecnica commerciale
               3)           Corsi specialistici
               4)           Posizionare e far conoscere meglio  il                                                      vostro  prodotto/servizio
               5)    Una reale presentazione aziendale Company profile video
               6)   Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro                             prodotto/servizio
 Consigli per realizzare un buon video :
               Mantieni saldi i tuoi ideali 
Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali .
               La semplicità è l arma vincente :
Come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo  prodotto /eo servizio facile da comprendere , usa esempi , evita tecnicismi , il video   solitamente è molto diretto , e le immagini raccontano più di mille parole .
Il video deve essere “VERO”  –non è una fiction …  Al pubblico piace la verità , la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa , il video deve trasmettere in prima persona  la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio.
Evitare il “the best” tutto preciso tutto enfatizzato ,sono il migliore .
Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera .
               Entusiasmo ed efficacia :
Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona  cosa risolve , come si adopera ,il       video serve per dare informazioni dirette , per comprendere .Non devi vendere il tuo      prodotto devi far sapere come funziona .

Contattaci per avere maggiori informazioni per realizzare la tua campagna di video marketing
3453162912-  0287186040
Thirty seconds  Video media event web
Via Vincenzo Monti 54 Milano
info@30seconds.it

thirtysecondsmilano-news:

Video viral Marketing: Efficacia del video, e brand reputation.

L’era della comunicazione VIDEO  è davvero il futuro .

Quali scelte intraprendere per promuovere EFFICACEMENTE LA TUA ATTIVITA? I video  sul Web sono ormai una realtà un carattere molti brand affermati lo usano ormai da tempo con  entusiasmanti risultati scegliendo Youtube è i social. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !!

Come si produce un video è fondamentale , occorre necessariamente , essere , credibili, a volte divertenti , e soprattutto raccontare una storia VERA .

Cosa accade ? 

il video marketing virale  ha come scopo di espandersi come un “INFLUENZA” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale , a meno che non si abbia un BUDGET STRATOSFERICO

il  VIRAL video   RESTA nella mente del pubblico e genera di conseguenza  un “WOW “ un impatto tale a livello comunicativo  che produrrà LO VOGLIO FAR VEDERE A QUEL MIO AMICO “…

Questo diventa in automatico il “vecchio “passa parola “

Inoltre :

Affinchè un video  generi TAM TAM  e argomentazioni , post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di “appartenza “Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro.

Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare …

Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni :

Cosa potrete ottenere alcuni esempi  :

               1)           Avere più clienti

               2)           Formazione tecnica commerciale

               3)           Corsi specialistici

               4)           Posizionare e far conoscere meglio  il                                                      vostro  prodotto/servizio

               5)    Una reale presentazione aziendale Company profile video

               6)   Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro                             prodotto/servizio

 Consigli per realizzare un buon video :

               Mantieni saldi i tuoi ideali

Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali .

               La semplicità è l arma vincente :

Come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo  prodotto /eo servizio facile da comprendere , usa esempi , evita tecnicismi , il video   solitamente è molto diretto , e le immagini raccontano più di mille parole .

  • Il video deve essere “VERO”  –non è una fiction …  Al pubblico piace la verità , la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa , il video deve trasmettere in prima persona  la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio.
  • Evitare il “the best” tutto preciso tutto enfatizzato ,sono il migliore .
  • Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera .

               Entusiasmo ed efficacia :

Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona  cosa risolve , come si adopera ,il       video serve per dare informazioni dirette , per comprendere .Non devi vendere il tuo      prodotto devi far sapere come funziona .

Contattaci per avere maggiori informazioni per realizzare la tua campagna di video marketing

3453162912-  0287186040

Thirty seconds  Video media event web

Via Vincenzo Monti 54 Milano

info@30seconds.it

thirtysecondsmilano-news:

L’era della comunicazione VIDEO è davvero il futuro. Quali scelte intraprendere per promuovere efficacemente la tua attività? I video sul wWeb sono ormai una realtà: molti brand affermati lo usano ormai da tempo con entusiasmanti risultati scegliendo Youtube e i social network. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !! Come si produce un video è fondamentale, occorre necessariamente essere credibili, a volte divertenti, e soprattutto raccontare una storia VERA. 
Cosa accade?
Il video marketing virale ha come scopo di espandersi come un’“influenza” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale, a meno che non si abbia a disposizione budget consistenti. Il viral video resta nella mente del pubblico e genera di conseguenza un “wow“, un impatto tale a livello comunicativo che produrrà il caro e vecchio “passa parola“. Affinchè un video generi tam tam e argomentazioni, post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di appartenenza, il target. Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro. Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare.
Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni : Cosa potrete ottenere alcuni esempi : 1) Avere più clienti 2) Formazione tecnica commerciale 3) Corsi specialistici 4) Posizionare e far conoscere meglio il vostro prodotto/servizio 5) Una reale presentazione aziendale Company profile video 6) Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro prodotto/servizio
Consigli per realizzare un buon video
1) Mantieni saldi i tuoi ideali 2) Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali.La semplicità è l’arma vincente: come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo prodotto e/o servizio facile da comprendere, usa esempi, evita tecnicismi, il video solitamente è molto diretto, e le immagini raccontano più di mille parole. Il video deve essere “vero”, non è una fiction. Al pubblico piace la verità, la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa, il video deve trasmettere in prima persona la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio. Evitare il “the best”, l’enfatizzazione, il “sono il migliore”. Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza, la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera.Entusiasmo ed efficacia Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona e cosa risolve, come si utilizza. Il video serve per dare informazioni dirette, per comprendere. Non devi vendere il tuo prodotto, devi far sapere come funziona.

thirtysecondsmilano-news:

video marketingL’era della comunicazione VIDEO è davvero il futuro.
Quali scelte intraprendere per promuovere efficacemente la tua attività? I video sul wWeb sono ormai una realtà: molti brand affermati lo usano ormai da tempo con entusiasmanti risultati scegliendo Youtube e i social network. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !!
Come si produce un video è fondamentale, occorre necessariamente essere credibili, a volte divertenti, e soprattutto raccontare una storia VERA. 

Cosa accade?

Il video marketing virale ha come scopo di espandersi come un’“influenza” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale, a meno che non si abbia a disposizione budget consistenti.
Il viral video resta nella mente del pubblico e genera di conseguenza un “wow“, un impatto tale a livello comunicativo che produrrà il caro e vecchio “passa parola“.
Affinchè un video generi tam tam e argomentazioni, post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di appartenenza, il target. Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro.
Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare.

Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni :
Cosa potrete ottenere alcuni esempi :
1) Avere più clienti
2) Formazione tecnica commerciale
3) Corsi specialistici
4) Posizionare e far conoscere meglio il vostro prodotto/servizio
5) Una reale presentazione aziendale Company profile video
6) Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro prodotto/servizio

Consigli per realizzare un buon video

1) Mantieni saldi i tuoi ideali
2) Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali.
La semplicità è l’arma vincente: come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo prodotto e/o servizio facile da comprendere, usa esempi, evita tecnicismi, il video solitamente è molto diretto, e le immagini raccontano più di mille parole.
Il video deve essere “vero”, non è una fiction. Al pubblico piace la verità, la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa, il video deve trasmettere in prima persona la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio.
Evitare il “the best”, l’enfatizzazione, il “sono il migliore”.
Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza, la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera.
Entusiasmo ed efficacia
Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona e cosa risolve, come si utilizza. Il video serve per dare informazioni dirette, per comprendere. Non devi vendere il tuo prodotto, devi far sapere come funziona.

(via thirtysecondsmilano-news)


                   Quanti Steve Jobs in italia ? 



un articolo di F.Lello ( tempo di lettura 3 min ) 
E’ in programmazione il nuovo film su Steve Jobs. Al di là delle varie opinioni sul film o sul personaggio, l’evento mi ha stimolato una vecchia domanda.Mi sono infatti sempre chiesto cosa faccia la differenza fra un imprenditore di successo ed un altro che, semplicemente, “tira avanti” senza infamia e senza lode, come si suol dire.Si può dedurre che il primo sia in grado di applicare gli strumenti di Management con una certa perizia, che conosca il suo mercato di riferimento, e quindi abbia una consolidata esperienza. Certo, questi sono tutti ingredienti necessari, o quanto meno utili per aver successo. Ma attengono tutti, se ci si fà caso, al  “Fare”. E tutto sommato non credo neache che, da soli,  possano fare un imprenditore di successo. Di sicuro consentono di “tirare avanti” meglio e più a lungo…Ma ho osservato personalmente casi di uomini e donne i quali, senza avere minimamente tali conoscenze, hanno guadagnato ugualmente gli allori del Successo.Quindi, in un approccio ancora più esogeno(*) e fatalista, si potrebbe attribuire la cosa alla “Fortuna”: fortuna di aver trovato un prodotto vincente; fortuna di avere i collaboratori giusti, o perchè no, fortuna di avere  i giusti “ganci”… Ma purtroppo io non credo al suo contrario, cioè alla sfortuna, se non a quella che uno si cuce addosso da solo. Pertanto anche il cosidetto  “colpo di c… Fortuna” per me, è in qualche modo autogenerato… altro che esogeno! (E lo so che tu, imprenditore di successo che mi stai leggendo, la pensi come me e stai ridendo sotto i baffi: questa per te, è una cosa talmente ovvia…)Eppoi, grazie ad un colpo di “fortuna” (e non perchè abbia osservato attentamente), d’improvviso ho isolato, sia negli imprenditori di successo con una specifica conoscenza del Management sia in quelli di successo che non l’avevano (o almeno non l’avevano all’inizio), un importante, singolo fattore comune:  una Qualità, più che una quantità. La stessa che non riscontravo,  invece,  nell’altra categoria di imprenditori, quelli cioè che “tirano avanti”, quelli che “è solo lavoro”, quelli che “finalmente ora vado in ferie”…È una qualità dell’ Essere, non del Fare né dell’ Avere. E a quanto pare, la Natura Cosmica gli attribuisce un ordine gerarchico superiore. Questi imprenditori CREDONO in quello che sono, CREDONO nella ragion d’essere del loro Prodotto. Qalunque esso sia. Loro SI SENTONO di valore, per il fatto di dare ai loro simili qualcosa di cui questi hanno bisogno, che sia un vestito, un piatto di ceramica o un sogno. Gli imprenditori di successo captano un’esigenza, una lacuna, un desiderio della società in cui vivono, e  concepiscono qualcosa che ne sarà la risposta, rendondogliela disponibile (il Fare). L’intuizione, l’idea (che assieme al Credere in sé stessi, sono pure qualità dell’ Essere) prende perciò  la forma del Prodotto. E la riconoscenza, potremmo dire anche ammirazione  della società nei loro confronti per avergli risolto un problema, grande o piccolo, per avergli  reso la vita più semplice, o  semplicemente per averla fatta sognare, assume una volta declinata nell’Universo materiale, la forma inevitabile di flusso di danaro. Fatturato. Una parola orribile, se  la si considera avulsa dall’impulso fondamementale che lo ha generato… Quindi, alla fine ho trovato la risposta. E mi è piaciuta. Perchè ho compreso che l’imprenditore di successo essenzialmente è un Sognatore. È molto simile a un creativo, perchè lo muove un senso estetico e un darsi ai propri simili, in primo luogo. in altre parole, è un Artista.In fin dei conti, allora,  l’unico vero ingrediente di un imprenditore di successo è… Se stesso! Le proprie motivazioni.  La  sua idea. A quel punto, non resta che comunicarla agli altri, in modo efficace e altrettanto estetico. Ecco.A proposito: ThitySeconds conosce e ha assorbito così bene questo concetto, che nelle sue produzioni di Video Aziendali mostra  il Prodotto attraverso il racconto dell’Imprenditore. Fà comunicazione visiva in cui trasuda l’Essere, più che la Materia. Il Creatore e la sua Idea, più che l’oggetto. La sua comprensione dell”istanza dei suoi simili, più che la sua risposta.Perchè dopotutto è a lui che sará indirizzata quell’ammirazione di cui parlavo sopra. A lui andrá la riconoscenza …per averci pensato.Visto che l’ho citata: ThitySeconds è un team formato da professionisti e creativi del settore della produzione video, audio, eventi e comunicazione.Le decine di anni maturate dai singoli, sommate assieme fornirebbero oltre mezzo secolo di esperienza, tutta focalizzata su un unico scopo: contribuire al successo dell’iniziativa imprenditoriale.  La mission è l’ Estetica della Comunicazione. Garantire sempre l’eccellenza nel modo di trasmettere un messaggio o una storia che specie oggigiorno, nell’era dei Social Network, della Comunicazione Visuale e della Condivisione, è radicalmente cambiato e quanto mai esigente.Per approfondimenti su come sfruttare questo vento di cambiamento della Comunicazione e accrescere il successo della tua Azienda, ti invito a cliccare: http://www.30seconds.it/video/ E a quegli imprenditori di successo che hanno visto tempi migliori, vorrei dire: TU sei sempre di Valore.  La Tua Idea lo è. La tua Risposta, la tua Intuizione non è passata di moda… Forse, solo i modi di comunicarla lo sono…Abbiamo bisogno di altri Steve Jobs. Buon lavoro, imprenditore di successo! F.L.(*) eṡògeno: agg. [comp. di eso- e -geno]. – Che proviene o nasce dal di fuori (contrapp. a endogeno): fattori e., cause esogene.

                   Quanti Steve Jobs in italia ?

un articolo di F.Lello ( tempo di lettura 3 min )

E’ in programmazione il nuovo film su Steve Jobs. Al di là delle varie opinioni sul film o sul personaggio, l’evento mi ha stimolato una vecchia domanda.

Mi sono infatti sempre chiesto cosa faccia la differenza fra un imprenditore di successo ed un altro che, semplicemente, “tira avanti” senza infamia e senza lode, come si suol dire.

Si può dedurre che il primo sia in grado di applicare gli strumenti di Management con una certa perizia, che conosca il suo mercato di riferimento, e quindi abbia una consolidata esperienza.
Certo, questi sono tutti ingredienti necessari, o quanto meno utili per aver successo. Ma attengono tutti, se ci si fà caso, al  “Fare”. E tutto sommato non credo neache che, da soli,  possano fare un imprenditore di successo. Di sicuro consentono di “tirare avanti” meglio e più a lungo…
Ma ho osservato personalmente casi di uomini e donne i quali, senza avere minimamente tali conoscenze, hanno guadagnato ugualmente gli allori del Successo.

Quindi, in un approccio ancora più esogeno(*) e fatalista, si potrebbe attribuire la cosa alla “Fortuna”: fortuna di aver trovato un prodotto vincente; fortuna di avere i collaboratori giusti, o perchè no, fortuna di avere  i giusti “ganci”…
Ma purtroppo io non credo al suo contrario, cioè alla sfortuna, se non a quella che uno si cuce addosso da solo. Pertanto anche il cosidetto  “colpo di c… Fortuna” per me, è in qualche modo autogenerato… altro che esogeno! (E lo so che tu, imprenditore di successo che mi stai leggendo, la pensi come me e stai ridendo sotto i baffi: questa per te, è una cosa talmente ovvia…)

Eppoi, grazie ad un colpo di “fortuna” (e non perchè abbia osservato attentamente), d’improvviso ho isolato, sia negli imprenditori di successo con una specifica conoscenza del Management sia in quelli di successo che non l’avevano (o almeno non l’avevano all’inizio), un importante, singolo fattore comune:  una Qualità, più che una quantità. La stessa che non riscontravo,  invece,  nell’altra categoria di imprenditori, quelli cioè che “tirano avanti”, quelli che “è solo lavoro”, quelli che “finalmente ora vado in ferie”…

È una qualità dell’ Essere, non del Fare né dell’ Avere. E a quanto pare, la Natura Cosmica gli attribuisce un ordine gerarchico superiore.
Questi imprenditori CREDONO in quello che sono, CREDONO nella ragion d’essere del loro Prodotto. Qalunque esso sia. Loro SI SENTONO di valore, per il fatto di dare ai loro simili qualcosa di cui questi hanno bisogno, che sia un vestito, un piatto di ceramica o un sogno.
Gli imprenditori di successo captano un’esigenza, una lacuna, un desiderio della società in cui vivono, e  concepiscono qualcosa che ne sarà la risposta, rendondogliela disponibile (il Fare).
L’intuizione, l’idea (che assieme al Credere in sé stessi, sono pure qualità dell’ Essere) prende perciò  la forma del Prodotto.
E la riconoscenza, potremmo dire anche ammirazione  della società nei loro confronti per avergli risolto un problema, grande o piccolo, per avergli  reso la vita più semplice, o  semplicemente per averla fatta sognare, assume una volta declinata nell’Universo materiale, la forma inevitabile di flusso di danaro. Fatturato. Una parola orribile, se  la si considera avulsa dall’impulso fondamementale che lo ha generato…

Quindi, alla fine ho trovato la risposta. E mi è piaciuta. Perchè ho compreso che l’imprenditore di successo essenzialmente è un Sognatore. È molto simile a un creativo, perchè lo muove un senso estetico e un darsi ai propri simili, in primo luogo. in altre parole, è un Artista.

In fin dei conti, allora,  l’unico vero ingrediente di un imprenditore di successo è… Se stesso! Le proprie motivazioni.  La  sua idea. A quel punto, non resta che comunicarla agli altri, in modo efficace e altrettanto estetico. Ecco.

A proposito: ThitySeconds conosce e ha assorbito così bene questo concetto, che nelle sue produzioni di Video Aziendali mostra  il Prodotto attraverso il racconto dell’Imprenditore. Fà comunicazione visiva in cui trasuda l’Essere, più che la Materia. Il Creatore e la sua Idea, più che l’oggetto. La sua comprensione dell”istanza dei suoi simili, più che la sua risposta.
Perchè dopotutto è a lui che sará indirizzata quell’ammirazione di cui parlavo sopra. A lui andrá la riconoscenza …per averci pensato.

Visto che l’ho citata: ThitySeconds è un team formato da professionisti e creativi del settore della produzione video, audio, eventi e comunicazione.
Le decine di anni maturate dai singoli, sommate assieme fornirebbero oltre mezzo secolo di esperienza, tutta focalizzata su un unico scopo: contribuire al successo dell’iniziativa imprenditoriale.  La mission è l’ Estetica della Comunicazione.
Garantire sempre l’eccellenza nel modo di trasmettere un messaggio o una storia che specie oggigiorno, nell’era dei Social Network, della Comunicazione Visuale e della Condivisione, è radicalmente cambiato e quanto mai esigente.
Per approfondimenti su come sfruttare questo vento di cambiamento della Comunicazione e accrescere il successo della tua Azienda, ti invito a cliccare: http://www.30seconds.it/video/

E a quegli imprenditori di successo che hanno visto tempi migliori, vorrei dire: TU sei sempre di Valore.  La Tua Idea lo è. La tua Risposta, la tua Intuizione non è passata di moda… Forse, solo i modi di comunicarla lo sono…

Abbiamo bisogno di altri Steve Jobs. Buon lavoro, imprenditore di successo!
F.L.

(*) eṡògeno: agg. [comp. di eso- e -geno]. – Che proviene o nasce dal di fuori (contrapp. a endogeno): fattori e., cause esogene.

Lavorando con “Thirty Seconds” si ha la piena percezione del concetto di “creazione”. Un team di professionisti che, in soli sei anni, è diventato un punto di riferimento nel settore Video, Event, web Thirty Seconds Lab si trova a Milano in via Vincenzo Monti 54 ,in una location stile newyorkese, un laboratorio creativo molto accogliente e “singolare”.
Proprio la produzione di video è uno dei punti di forza che hanno reso questo gruppo vincente. Qualità altissima e una grande passione si uniscono all’esperienza delle grosse major, per un risultato sorprendente e, dal punto di vista comunicativo, estremamente efficace.

L’era della comunicazione VIDEO è davvero il futuro. Quali scelte intraprendere per promuovere efficacemente la tua attività? I video sul wWeb sono ormai una realtà: molti brand affermati lo usano ormai da tempo con entusiasmanti risultati scegliendo Youtube e i social network. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !! Come si produce un video è fondamentale, occorre necessariamente essere credibili, a volte divertenti, e soprattutto raccontare una storia VERA. 
Cosa accade?
Il video marketing virale ha come scopo di espandersi come un’“influenza” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale, a meno che non si abbia a disposizione budget consistenti. Il viral video resta nella mente del pubblico e genera di conseguenza un “wow“, un impatto tale a livello comunicativo che produrrà il caro e vecchio “passa parola“. Affinchè un video generi tam tam e argomentazioni, post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di appartenenza, il target. Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro. Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare.
Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni : Cosa potrete ottenere alcuni esempi : 1) Avere più clienti 2) Formazione tecnica commerciale 3) Corsi specialistici 4) Posizionare e far conoscere meglio il vostro prodotto/servizio 5) Una reale presentazione aziendale Company profile video 6) Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro prodotto/servizio
Consigli per realizzare un buon video
1) Mantieni saldi i tuoi ideali 2) Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali.La semplicità è l’arma vincente: come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo prodotto e/o servizio facile da comprendere, usa esempi, evita tecnicismi, il video solitamente è molto diretto, e le immagini raccontano più di mille parole. Il video deve essere “vero”, non è una fiction. Al pubblico piace la verità, la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa, il video deve trasmettere in prima persona la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio. Evitare il “the best”, l’enfatizzazione, il “sono il migliore”. Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza, la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera.Entusiasmo ed efficacia Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona e cosa risolve, come si utilizza. Il video serve per dare informazioni dirette, per comprendere. Non devi vendere il tuo prodotto, devi far sapere come funziona.

L’era della comunicazione VIDEO è davvero il futuro.
Quali scelte intraprendere per promuovere efficacemente la tua attività? I video sul wWeb sono ormai una realtà: molti brand affermati lo usano ormai da tempo con entusiasmanti risultati scegliendo Youtube e i social network. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !!
Come si produce un video è fondamentale, occorre necessariamente essere credibili, a volte divertenti, e soprattutto raccontare una storia VERA. 

Cosa accade?

Il video marketing virale ha come scopo di espandersi come un’“influenza” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale, a meno che non si abbia a disposizione budget consistenti.
Il viral video resta nella mente del pubblico e genera di conseguenza un “wow“, un impatto tale a livello comunicativo che produrrà il caro e vecchio “passa parola“.
Affinchè un video generi tam tam e argomentazioni, post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di appartenenza, il target. Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro.
Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare.

Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni :
Cosa potrete ottenere alcuni esempi :
1) Avere più clienti
2) Formazione tecnica commerciale
3) Corsi specialistici
4) Posizionare e far conoscere meglio il vostro prodotto/servizio
5) Una reale presentazione aziendale Company profile video
6) Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro prodotto/servizio

Consigli per realizzare un buon video

1) Mantieni saldi i tuoi ideali
2) Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali.
La semplicità è l’arma vincente: come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo prodotto e/o servizio facile da comprendere, usa esempi, evita tecnicismi, il video solitamente è molto diretto, e le immagini raccontano più di mille parole.
Il video deve essere “vero”, non è una fiction. Al pubblico piace la verità, la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa, il video deve trasmettere in prima persona la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio.
Evitare il “the best”, l’enfatizzazione, il “sono il migliore”.
Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza, la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera.
Entusiasmo ed efficacia
Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona e cosa risolve, come si utilizza. Il video serve per dare informazioni dirette, per comprendere. Non devi vendere il tuo prodotto, devi far sapere come funziona.

Le idee da noi crescono sugli alberi …molto velocemente

Video viral Marketing: Efficacia del video, e brand reputation.

L’era della comunicazione VIDEO  è davvero il futuro .

Quali scelte intraprendere per promuovere EFFICACEMENTE LA TUA ATTIVITA? I video  sul Web sono ormai una realtà un carattere molti brand affermati lo usano ormai da tempo con  entusiasmanti risultati scegliendo Youtube è i social. Si può davvero promuovere qualsiasi cosa con un video !!

Come si produce un video è fondamentale , occorre necessariamente , essere , credibili, a volte divertenti , e soprattutto raccontare una storia VERA .

Cosa accade ? 

il video marketing virale  ha come scopo di espandersi come un “INFLUENZA” . Impossibile da raggiungere con qualsiasi altra forma di marketing tradizionale , a meno che non si abbia un BUDGET STRATOSFERICO

il  VIRAL video   RESTA nella mente del pubblico e genera di conseguenza  un “WOW “ un impatto tale a livello comunicativo  che produrrà LO VOGLIO FAR VEDERE A QUEL MIO AMICO “…

Questo diventa in automatico il “vecchio “passa parola “

Inoltre :

Affinchè un video  generi TAM TAM  e argomentazioni , post e condivisioni è fondamentale selezionare il tipo di pubblico di “appartenza “Per intenderci, un emo non si identificherà facilmente con un video a sfondo chiaro.

Per cui a priori si stabilirà a chi e che cosa dovrà comunicare …

Thirty Seconds Lab vi propone tantissime soluzioni :

Cosa potrete ottenere alcuni esempi  :

               1)           Avere più clienti

               2)           Formazione tecnica commerciale

               3)           Corsi specialistici

               4)           Posizionare e far conoscere meglio  il                                                      vostro  prodotto/servizio

               5)    Una reale presentazione aziendale Company profile video

               6)   Spiegare in pochi passaggi la vera essenza del vostro                             prodotto/servizio

 Consigli per realizzare un buon video :

               Mantieni saldi i tuoi ideali

  Parla direttamente al tuo pubblico sostieni le tue conoscenze e i tuoi ideali .

               La semplicità è l arma vincente :

      Come ti senti quando ti viene spiegato qualcosa che non capisci ? Rendi il tuo  prodotto /eo servizio facile da comprendere , usa esempi , evita tecnicismi , il video   solitamente è molto diretto , e le immagini raccontano più di mille parole .

  • Il video deve essere “VERO”  –non è una fiction …  Al pubblico piace la verità , la franchezza e il più delle volte si vuole interfacciare con chi davvero si occupa della cosa , il video deve trasmettere in prima persona  la passione e impegno nel realizzare il proprio prodotto/servizio.
  • Evitare il “the best” tutto preciso tutto enfatizzato ,sono il migliore .
  • Dietro ad ogni realizzazione di un prodotto e servizio ci sono persone, con le loro debolezze e i loro “difetti” sorridi, non preoccuparti di far trapelare qualche tua debolezza la passione per il tuo lavoro e quello che offri verrà compresa e sarà ancora più reale è vera .

               Entusiasmo ed efficacia :

               Racconta perché il tuo prodotto e/o servizio funziona  cosa risolve , come si adopera ,il       video serve per dare informazioni dirette , per comprendere .Non devi vendere il tuo      prodotto devi far sapere come funziona .

 

Contattaci per avere maggiori informazioni per realizzare la tua campagna di video marketing

3453162912-  0287186040

Thirty seconds  Video media event web

Via Vincenzo Monti 54 Milano

info@30seconds.it

 

 

PODERE ALTO TOSCANA FARM FOR SALE IN TUSCANY BREATHTAKING PANORAMA

FARM FOR SALE IN TUSCANY BREATHTAKING PANORAMA

 http://www.poderealto.com/

Podere Alto è sinonimo di natura e relax

Villa Tugliano Alto, elegante casolare del 18° secolo, è immersa nella regione di Tugliano Alto situata tra Chiati e Via D’Ambra. Situata sulla cima dell’omonima collina, con una vista mozzafiato sul panorama circostante, la villa si estende su 300mq circondati da 200 olivi distribuiti in 12 ettari di terreno, 5 dei quali recintati. Immersa nel paesaggio esterno si trova una spaziosa piscina, che rende il podere il luogo perfetto per trascorrere esclusive vacanze estive, allontanandosi dalla nervosa routine quotidiana. Il costruttore ha saputo mescolare con successo il vecchio e il nuovo, mantenendo le caratteristiche originali della villa, quali camini in pietra, travi a vista e pavimenti in legno, unite ad un arredamento moderno studiato in ogni singolo particolare. Questo un sofisticato utilizzo di tradizione e design innovativo, che permettono di sfruttare con il massimo comfort le 4 stanze da letto e le 2 spaziose sale da pranzo.

produzioni video aziendali ,video clip musicali milano ,realizzazioni video  istituzionali ,video tutoring ,video convention milano ,video per fiere .Thirty seconds lab